Post2PDF Stampa articolo Email This Post

un orto a Nozzano, Lucca

13 Maggio 2013

Nozzano, Lucca, 10 Maggio 2013

E’ una giornata speciale per la scuola dell’Infanzia di Nozzano (Lucca).

Alcuni genitori, con il coordinamento delle maestre e l’aiuto degli alunni della classe quinta dell’Istituto Tecnico Agrario di Mutigliano, hanno realizzato il nuovo spazio ad orto della scuola. Un’area del giardino, scelta fra le più assolate,  è stata pavimentata e delimitata con piantine di lampone ed essenze aromatiche; all’interno dell’area sono stati realizzati tre cassoni riempiti di terra e terriccio pronti ad ospitare le piantine che i bambini semineranno e trapianteranno come dei veri ortolani in erba. Presto l’area sarà arricchita da un gazebo, un tavolo ed alcune panche in modo da creare un’aula a cielo aperto, in cui i bambini potranno osservare ed esplorare, con le loro maestre, le meraviglie del mondo naturale.

La realizzazione dell’orto è il frutto di una collaborazione che ha coinvolto alunni dell’Istituto Tecnico Agrario, le insegnanti e i genitori della scuola dell’Infanzia di Nozzano, la Direzione Didattica Lucca7 e si colloca all’interno di un più  ampio progetto di educazione alimentare,  denominato “Cibo e dintorni”, promosso da alcuni anni dall’Ufficio Mensa del Comune di Lucca. Il progetto ha potuto usufruire di un finanziamento della Regione Toscana volto a favorire la realizzazione di orti nelle scuole della regione.

Gli alunni dell’Istituto Tecnico Agrario si sono fatti carico in un primo tempo di progettare la risistemazione generale degli spazi a verde della scuola tenendo conto dei desideri espressi dalle maestre e delle esigenze legate alle attività didattiche, in seguito, con i genitori degli alunni della scuola dell’Infanzia, hanno curato i diversi aspetti connessi alla realizzazione dello spazio ad orto.

In un momento di gravi difficoltà e di tagli per la scuola pubblica, la tenacia delle maestre e il sostegno e la collaborazione di genitori e studenti delle scuole superiori hanno permesso di realizzare quello che fino a qualche tempo poteva rimanere solo un sogno.

Alessandro Giannini

[Indietro]