Post2PDF Stampa articolo Email This Post

ORTO BIMBO, UN PROGETTO A GENOVA

16 Aprile 2021

Alice e Dario, una coppia di Genova, con Giovanni il loro bambino bambino di 4 anni hanno intrapreso un progetto chiamato Ortobimbo, nato prima di tutto per una questione affettiva.

Ecco il racconto:

“Qualche mese fa, è mancato il nonno di mia moglie Alice nonché bisnonno di nostro figlio Giovanni.

Occorreva decidere se tenere l’orto (di proprietà della Curia) o rinunciare all’affitto annuale e farlo assegnare a qualcun’altro.
Visto che da sempre quell’ orto è stato un luogo del cuore non potevamo lasciarlo anche per ricordare chi per anni lo aveva accudito.
Detto questo, abbiamo cercato di capire come fare e cosa farne perché diventasse un progetto, un qualcosa che non fosse solo l’orto e basta.
Così, visto il mestiere che facciamo io e mia moglie (io educatore di asilo nido e scuola dell’infanzia e mia moglie maestra di inglese alle elementari) abbiamo subito pensato che potesse diventare un qualcosa inerente all’educazione all’aperto.
In primis abbiamo pensato ad una pagina facebook e Instagram cercando di renderle fruibili soprattutto per le famiglie. E’ così che abbiamo creato dei personaggi…. che hanno ognuno di loro una peculiarità e trattano argomenti diversi (agricoltura, libri per bambini a tema, ricette , laboratori ecc ecc) e ricordano i personaggi delle nostre famiglie che orbitano nell’ orto…
Nelle pagine si alternano così consigli sull’agricoltura, ma anche momenti dedicati ai bambini. Ovviamente vorremmo fare un progetto grande e magari in futuro coinvolgere anche bambini e famiglie.
La cosa principale è che comunque è un orto urbano a tutti gli effetti, biologico, ma molto a misura di bambino.
Ora siamo in fase di “allestimento” spazi e questi mesi di covid ci servono per rendere tutto sicuro e fruibile
Facciamo molto rete con altre associazioni e piano piano sveleremo i nostri piani.
Non ci aspettavamo tutto questo seguito in così poco tempo e siamo felicissimi soprattutto per quello che significa questo piccolo spazio di 300/350 mq circa
Ci piacerebbe inoltre coinvolgere le scuole sia facendole venire sia andando da loro.
L’orto rimane sulle alture di Sestri Ponente a Genova.
Quando abbiamo lanciato questo progetto abbiamo puntato sul fatto che dopo questa pandemia il ritorno alle attività all’ aria aperta saranno assolutamente fondamentali e poi perché queste tradizioni tramandate a noi dai nonni si devono mantenere, noi ora stiamo “studiando” molto su internet e vari manuali.

Il più delle nozioni ce le ha passate però il nonno tutte le volte che andavamo ad aiutarlo e tutt’ora ce le passano i vicini di orto.
Direi che abbiamo detto tutto, speriamo di essere stati esaurienti.
Grazie mille ancora per questa possibilità, per qualsiasi cosa siamo a vostra disposizione!”

Alice, Dario e il piccolo Giovanni

Qui il link della pagina:

https://www.facebook.com/Ortobimbo-113200204142742?locale=it_IT%2F

e qualche info in più uscita sui giornali locali:

https://www.genovatoday.it/attualita/ortobimbo-facebook-progetto.html

[Indietro]