Post2PDF Stampa articolo Email This Post

E’ ORA DI SEMINARE IL GRANO!

16 Ottobre 2020

Perché non coltivare il grano a scuola, raccoglierlo, macinarlo e farne farina per il pane? Il sogno potrebbe iniziare ora: grano tenero e grano duro si seminano a ottobre, passeranno tutto l’inverno sotto terra proprio come dice l’antico detto: “sotto la neve pane”, per poi a rinascere a primavera. Nell’orto scolastico si deve prevedere un’aiuola abbastanza grande per questa attività che deve essere vangata e ben rastrellata. I bambini effettueranno poi la semina a spaglio, con lanci leggeri dalle manine colme di semi. A questo scopo sarà utile mostrare qualche dipinto d’epoca per far vedere che il gesto è antico e una volta veniva effettuato a mano. Su passa poi un leggero tocco di rastrello, in modo da far entrare i semi nella terra e si aspetta. Dopo qualche giorno si vedranno delle piccole foglioline che ai primi freddi bloccheranno la loro crescita riprendendola poi alla fine dell’inverno. Per giugno le spighe saranno pronte per essere raccolte e battute. Un piccolo mulino potrebbe fare poi il miracolo di trasformare il grano dei bambini in farina.

[Indietro]