Post2PDF Stampa articolo Email This Post

IL BASILICO

2 Giugno 2020

I profumi piacciono molto ai bambini e dunque sarà divertente proporre loro la coltivazione del basilico, un’aromatica che non può mancare sul balcone o nell’orto di casa. Ha foglie molto profumate, ottime per preparare il pesto, il sugo e fresche insalate estive E’ una pianta annuale da coltivare in pieno sole e ha bisogno di annaffiature regolari. Il basilico genovese è il più famoso e forse il più diffuso tra i basilici, ma da qualche anno possiamo trovare in commercio altre varietà molto interessanti di questa pianta, tanto che possiamo proporre ai bambini di cominciare una vera e propria collezione. Oltre al basilico genovese che tutti conoscono, c’è quello greco dalle foglie piccole e dalla crescita compatta, poi quello a foglia rossa e persino quello che profuma di limone o di cannella. Per avere belle piante i fiori vanno tolti dalla pianta durante tutta l’estate in modo da favorire l’emissione di nuove foglie, ma verso la fine della stagione si lasciano fiorire e andare a seme per avere poi la semente per l’anno successivo.

[Indietro]