Post2PDF Stampa articolo Email This Post

EDUCATERRA

7 Maggio 2020

Riceviamo e pubblichiamo la notizia della nascita di “Educaterra”. Ce la invia Marta Lo Scicco del Giardino di Giancarlo di Ustica.

Educaterra nasce dalla volontà di quattro enti che operano nel mondo dell’educazione in natura: “Amici dei boschi”, “Il Giardino di Giancarlo”, “Valli Unite” e “La Montanina”.

Le associazioni coinvolte fanno parte della “Federazione europea delle City farms” (EFCF), alcune di esse ormai da parecchi anni. Ogni paese europeo associato all’EFCF ha la propria federazione, in Italia mancava una realtà simile e, proprio per questo, ci siamo impegnati affinché potessimo averne una tutta italiana.

Auspichiamo in un percorso condiviso con tante realtà, allo scopo di supportarci a vicenda, scambiare esperienze, realizzare progetti comuni, migliorare la nostra visibilità. Crediamo molto, come gruppo, nelle realtà delle “city farms”, molto diffuse nel nord Europa, e nella loro missione di avvicinare alla natura, che spesso ci sembra tanto distante dal nostro modo quotidiano, ma la cui presenza è importantissima. Soltanto continuando a conoscere ciò che ci circonda, e che spesso rischia di scomparire, come ortaggi e frutti antichi o razze animali, possiamo apprezzarne il valore ed impegnarci per salvaguardarlo.

Oggi sono ormai tante le realtà che sperimentano l’educazione “outdoor”, che si è riscoperto essere piena di potenzialità, nonché le sempre crescenti esperienze di scuole all’aperto, soprattutto nidi ed asili, molto diffuse anche tra i nostri membri. Ognuna con la specificità del territorio in cui opera, l’attenzione alla sua biodiversità, e con l’intento di ricostruirne i saperi e le tradizioni: i nostri territori ci guidano nell’ideare proposte e percorsi educativi.

Crediamo in una metodologia che abbia come fondamento l’esperienza, intesa innanzitutto come “essere in natura” e viverne appieno ciò che può insegnarci, ricorrendo all’uso di molteplici linguaggi: in tal senso privilegiamo l’approccio laboratoriale all’apprendimento, nonché il gioco e la ricerca individuale: giochi all’aperto; attività nell’orto, con gli animali, in cucina; sperimentazioni grafico-pittoriche e manipolative per cogliere l’armonia, la bellezza ed i colori della natura.

Se vi piacerebbe far parte della nostra rete o, semplicemente, saperne di più contattateci! [email protected] – 3392530638 o 3281794390

[Indietro]