Post2PDF Stampa articolo Email This Post

Insieme ai bambini raccogliamo i semi

8 Settembre 2019

Nell’orto è tempo di raccogliere i semi!

Alcune piante proprio in questo mese ci possono dare i loro semi e starà a noi insegnare ai bambini il modo migliore per raccoglierli e metterli da parte per la prossima primavera.

A settembre nell’orto e nel giardino possiamo trovare semi di zinnie, di erba cipollina, di zucca, di zucchine, di calendula ecc. Possiamo raccoglierli già ora, stando attenti a prenderli dopo una giornata asciutta e soleggiata, in modo che poi non ammuffiscano.

I fiori come le zinnie, la calendula e l’erba cipollina hanno semi all’interno di quello che era il loro fiore e dunque la raccolta sarà semplice: basterà tagliare delicatamente lo stelo e infilare l’infiorescenza secca dentro ad un sacchetto di carta, per poi metterla a seccare almeno un paio di settimane in un luogo asciutto.

Le zucche e le zucchine invece hanno i semi all’interno della loro polpa che andranno levati mettendoli poi ad asciugare sopra ad un vassoio o ad un foglio di scottex .

Quando i semi saranno asciutti, si potranno preparare dei sacchetti di carta con scritto il nome, pronti per essere scambiati con altri bambini e altre classi.

Sarebbe bello ripristinare la Festa di San Martino che cade l’11 novembre per festeggiare tutti insieme a scuola la fine dei lavori nell’orto, scambiare i semi raccolti e mangiare le caldarroste, proprio come si faceva una volta.

[Indietro]