Post2PDF Stampa articolo Email This Post

FESTEGGIAMO L’11 NOVEMBRE!

11 novembre 2015

L’11 novembre si festeggia S. Martino! Per i contadini e gli ortolani è una giornata speciale!

Questa giornata, infatti, segna la fine dell’anno agrario e l’inizio di un nuovo anno. Dunque per l’11 novembre tutti i lavori nei campi devono essere completati, la raccolta conclusa e le semine autunnali di grano e legumi (come fave e piselli) già portate a termine. Per questa data gli attrezzi dell’orto e i macchinari in genere vanno controllati e rimessi a posto.

Per gli ortolani e i custodi della terra è anche un giorno di festa e di ringraziamento.

Per il nostro orto scolastico è l’inizio del riposo invernale.

Con le classi sono andata nell’orto nei giorni scorsi per sistemare gli attrezzi che sono stati puliti e riposti nella casetta di legno, insieme alla carriola e ai terricci.

Abbiamo poi controllato le aiuole delle aromatiche e raccolto alcuni mazzetti di rosmarino e di salvia.

Adesso l’orto andrà a riposo e a noi non resta che aspettare la primavera svolgendo lavori utili come la sistemazione dei semi che abbiamo raccolto, la preparazione del progetto per l’utilizzo delle varie aiuole dell’orto e la decisione di dove effettuare le semine e i trapianti primaverili.

San Martino è anche il momento in cui ci scambiamo i semi e si raccontiamo storie.

Inizia da oggi il lungo riposo invernale della natura che per gli ortolani è fatto di progetti e di sogni.

Questa giornata insegna ai bambini a rispettare i tempi della natura e a ringraziare la Terra per il cibo che dà.

Buon S. Martino a tutti!

 

 

Nadia Nicoletti

[Indietro]