Post2PDF Stampa articolo Email This Post

Sant’Arcangelo di Romagna

10 maggio 2015

Buongiorno,
mi chiamo Elisa Zammarchi e vi scrivo per condividere con voi la nostra esperienza..
Sono figlia di contadini e con alcune famiglie stiamo avviando un piccolo orto sinergico, a Santarcangelo. Lo stesso gruppo sta portando avanti la progettazione di una ricerca-azione da condurre all’interno della scuola elementare Pascucci e magari in realtà più libertarie della zona. E vorremmo partire proprio dall’orto. Mi farebbe davvero piacere condividere con voi questa esperienza e chiedervi alcuni suggerimenti anche per quanto riguarda l’approccio con l’istituzione.
L’orto in questione è un luogo di fondamentale importanza, tra le altre cose..
Si tratta del giardino delle monache di clausura.. Stiamo portando avanti un progetto di “delicata apertura” del giardino e il coinvolgimento dei bambini, oltre a essere in linea con i nostri progetti, rappresenterebbe una fonte inesauribile di vita per i piccoli..
Domenica 24 Maggio sarà la prima giornata di apertura del giardino e saremo presenti, come associazione, per accogliere i visitatori e i cittadini in questa contemplazione collettiva…
Se vi andasse di passare, oltre a conoscere il giardino potremmo conoscerci e scambiarci così, reciproche esperienze.
In ogni caso spero di incontrarvi presto.
Abbiamo appena concluso un ciclo di incontri intorno alle pedagogie attive denominato “Al di là del voto”, a cui hanno preso parte anche Elena Campacci e Fabio Molari inaugurando con la Pedagogia della Lumaca che ci ispira e ci guida, sempre.
Grazie,
Elisa 349 6300621

[Indietro]