Post2PDF Stampa articolo Email This Post

la raccolta delle patate

24 settembre 2010

 

PATATIAMO!

23 settembre 2010

Oggi pomeriggio i bambini delle mie classi, la 3A e la 3B, della Scuola Primaria di Villazzano (Tn) hanno raccolto le patate dell’orto.

Le patate erano ben nascoste sotto terra e io ho tolto solamente le frasche secche e i rami superficiali delle piante prima della raccolta.

Poi ho mostrato come si faceva a raccoglierle, usando la zappa grande e facendo molta attenzione.

Ho spiegato che bisognava stare attenti a non dare colpi troppo forti con le zappette, per non tagliare le patate per errore. Ho fatto poi vedere che si devono prendere con le mani e ripulire dalla terra, prima di metterle da parte.

La sorpresa dei bambini è stata davvero tanta, nel vedere, appena sotto terra e dopo alcuni timidi colpi di zappa, affiorare patate di tutte le dimensioni e di tutte le forme. Alcune sembravano addirittura delle sculture.

Le grida che più si rincorrevano nell’orto erano: “E’ mia, è mia! “…..-”Che grande!” – “Ne ho vista una!” – “Qui sotto ho sentito che ce ne sono ancora!” ecc.

Un gioco bellissimo! Quasi una caccia al tesoro….

Per fortuna le patate erano tante e sono bastate per tutti i 42 bambini.

Così ognuno ha potuto portare a casa un sacchettino di patate, per assaggiarlo con la famiglia.

Alla fine abbiamo preparato anche un sacchettino di patate per le maestre Luisa e Roberta e anche per i nostri bidelli: Luca, Antonietta 1 e Antonietta 2 ( sono le nostre due bidelle che hanno lo stesso nome….) che ci aiutano nell’orto.

Adesso, a casa, i bambini mangeranno le patate con le loro famiglie.

So già che saranno buonissime!

Buon Autunno!

Nadia Nicoletti

[Indietro]